Esperto di ingegneria meccanica specializzata da diversi decenni, il gruppo COUTIER, che oggi conta 80 persone con un fatturato di 14,5 milioni di euro, realizza soluzioni innovative in logistica e sicurezza.

La produzione, distribuita su 2 assi di sviluppo, si estende a tutti i settori di attività industriali che vanno dall'automobile e dai suoi subappaltatori agli operatori mobili, attraverso l'industria siderurgica.

Due terzi dell'attività sono suddivisi in tre famiglie di prodotti standard brevettati fabbricati in serie e disponibili per la vendita a catalogo:

- Accesso ai pannelli di chiusura per scale fisse con o senza crinolina, il cui fatturato rappresenta il 14% dell'attività dell'azienda. I principali sbocchi riguardano la telefonia mobile, la segnaletica autostradale, l'industria automobilistica, l'industria alimentare, gli impianti di trattamento delle acque reflue ...

- sistemi di controllo e di infraudabilità (protezioni e diapositive) per schermi mobili e mobili controllati dalla macchina e in prossimità di aree automatizzate del settore

- carri rimorchiabili per la gestione dei flussi di produzione principalmente nell'industria automobilistica e nei suoi subappaltatori. Questi prodotti, che rappresentano il 30% dell'attività del gruppo, sono sul mercato da due anni per soddisfare una crescente domanda nel settore della logistica, che, grazie a un design ben progettato, soddisfa le esigenze di sicurezza. e sempre più ergonomici presso i clienti (riduzione del rumore di rotolamento nel convoglio, miglioramento della spinta e lavorabilità alla postazione di lavoro, sicurezza automatica di utilizzo).

L'altra parte dell'attività dell'azienda è focalizzata su progetti industriali su misura, in particolare nel campo dell'ingegneria meccanica, della movimentazione e dell'imballaggio (travi, trasportatori, altalene, contenitori, carrelli ecc.). gestione della linea ...). Questi file vengono elaborati in relazione alle specifiche dei nostri clienti o in base a una necessità definita che l'azienda analizza e per la quale sviluppa una soluzione specifica adattata.

Gli studi e lo sviluppo sono effettuati all'interno dell'azienda grazie all'uso di software appropriato (Catia, Autocad) e tramite una gestione informatizzata della produzione basata su un parco macchine di nuova acquisizione (3 milioni di investimenti su 4) 500 m² coperti e 1 ha di terreno) compreso un tavolo da taglio al plasma con multi-testa di foratura-fresatura-maschiatura.

Preventivi raggruppati (0)